Home \ Lapide dedicata a Giovanni Corona
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata a Giovanni Corona

Corona Giovanni 27. 4. 1945.  Nato a Ozzano Monferrato, in provincia di Alessandria, il 2 ottobre 1922, partigiano della 7ª brigata Sap dal settembre 1944. Il 27 aprile 1945, nel corso degli scontri vicino alla stazione Dora, venne colpito in via Stradella 60 angolo via della Vittoria. Il fascicolo del Ministero della Difesa indica come luogo e data di nascita il comune di Casorzo (Asti), 2 ottobre 1892 (Asct, 1947 IX 6, Gabinetto del Sindaco, c. 645, f. 8; Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese) (1)


VIA STRADELLA 60/C

Realizzazione: 23 Maggio 1946
probabile data della collocazione della lapide

Restauro: 2011
Intervento conservativo a cura del Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale

  • Categorie
  • lapide
    • Tag
  • lapidi resistenza
  • Note

    (1) Testo tratto da Adduci, Nicola [et al.] (a cura di), Che il silenzio non sia silenzio. Memoria civica dei caduti della Resistenza a Torino, Museo diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà - Istoreto, Torino 2015, p. 140

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • Asct, Archivio Storico della Città di Torino
    • Aisrp, Archivio dell’Istituto piemontese per la storia della resistenza e della società contemporanea
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Istoreto
    • MuseoTorino
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà