Home \ Lapide dedicata a Pietro Fortunato Calvi
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata a Pietro Fortunato Calvi

La lapide eseguita in memoria di Pietro Fortunato Calvi (1817-1855), distintosi nei moti rivoluzionari del Cadore e per l’unità d’Italia, fu posta nel 1885 sul fronte della residenza in via dei Mille presso la quale il patriota abitò come esule in Torino.


VIA DEI MILLE 20

Realizzazione: 1885

  • Indice
  • Categorie
  • risorgimento
  • lapide
  • Iscrizione

    IN QUESTA CASA/
    ABITÒ NEGLI ANNI 1850-53/
    PIER FORTUNATO CALVI/
    NATO A NOALE DI PADOVA NEL 1817/
    COLONNELLO DEI CACCIATORI DELLE ALPI/
    STRENUO DIFENSORE DEL CADORE/
    CHE NEL 1855/
    AL RINNEGARE LA PATRIA/
    PREFERÍ MORTE GLORIOSA/
    IL MUNICIPIO POSE/
    MDCCCLXXXVI

    La proposta di eseguire una lapide in onore di Pietro Fortunato Calvi (1817-1855) fu avanzata alla Municipalità, nel 1884, da Roberto Marin (1829-1886), presidente del Comizio generale dei Veterani delle guerre combattute negli anni 1848 e 1849. L’Amministrazione cittadina approvò l’iniziativa nel programma delle commemorazioni di coloro che si erano sacrificati per il compimento degli ideali del Risorgimento. La lapide marmorea fu collocata nel 1885 presso la residenza di via San Lazzaro, poi rinominata via dei Mille, nella quale il patriota veneto soggiornò, dal 1850 al 1853, come esule. L’epigrafe evidenzia che Pietro Fortunato Calvi, originario del Regno Lombardo-Veneto e dimessosi dall'esercito austriaco nel 1848, fu nominato a Venezia colonnello dei Cacciatori delle Alpi, la brigata dei volontari agli ordini del condottiero Giuseppe Garibaldi. Rifugiatosi presso la capitale del Regno di Sardegna conobbe anche Giuseppe Mazzini; tornato nei territori del Cadore per organizzare gli insorti fu arrestato e successivamente condannato, nel 1855, alla pena di morte. Al patriota veneziano il poeta Giosuè Carducci dedicò, nel 1892, alcune strofe dell'ode Cadore.

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • - Archivio Storico della Città di Torino, Affari Lavori Pubblici, 1884, Lapidi in onore di uomini illustri, Cart.137, Fasc. 2
    • - Archivio Storico della Città di Torino, Atti Municipali, 1885, CC. 6
    • - Archivio Storico della Città di Torino, Affari Lavori Pubblici, 1885, Monumenti e Lapidi, Cart.147, Fasc. 2
    • - Archivio Storico della Città di Torino, Affari Lavori Pubblici, 1886, Monumenti e Lapidi, Cart.155, Fasc. 2
    • - Archivio Storico della Città di Torino, Affari Gabinetto del Sindaco, 1885-1897, Monumenti e Lapidi, Cart.138, Fasc. 1