Home \ Sopraelevata corso Mortara
Scheda: Luogo - Tipo: Vie e Piazze

Sopraelevata corso Mortara

Inaugurata nei primi anni Settanta del Novecento per migliorare il traffico cittadino di collegamento sud-ovest superando la ferrovia Torino-Milano e la Stazione Dora, la sopraelevata viene abbattuta a partire dal 2005 in concomitanza con la realizzazione del Passante Ferroviario.

 


Lat: 45.089813 Long: 7.677466

Progetto: 1959

Costruzione: 1969 - 1971

Demolizione: 2004 - 2011

  • Indice
  • Categorie
  • ponte
  • via
    • Tag
  • trasform
  • Il cavalcavia, ora abbattuto, sviluppandosi al di sopra di piazza Baldissera e stazione Dora, collega direttamente i corsi Vigevano e Mortara, altrimenti separati dagli impianti della linea ferroviaria Torino-Milano. È stato costruito fra il 1969 e il 1971 con l'intento di migliorare la distribuzione delle correnti di traffico del tratto anulare sud-ovest, uno dei punti nodali del traffico torinese. La sua realizzazione fa parte delle opere viabili di completamento al Piano Regolatore del 1959. Un primo progetto prevede un semplice scavalcamento del fabbricato a due piani della stazione Dora tramite la sopravvia. Ulteriori rilievi di traffico fanno però emergere che questa soluzione è insufficiente, a luglio del ’69 è quindi presentato un secondo progetto che prevede in prossimità del fabbricato della stazione uno sdoppiamento della sopravvia in due carreggiate unidirezionali, che si ricongiungono subito dopo il sovrappasso per immettersi nei corsi Mortara e Vigevano. Inoltre per evitare rallentamenti in corrispondenza dell’incrocio fra corso Mortara e via Orvieto, attraversato dalla linea ferroviaria che collega i due stabilimenti FIAT-Ferriere, si è reso necessario prolungare la sopravvia di 480m oltre via Orvieto, superando l’incrocio. Per attuare il progetto così rivisto e corretto, il Comune stipula una convenzione per la demolizione di alcuni fabbricati di proprietaria della FIAT, che a sua volta offre un contributo di 400 milioni di lire per la realizzazione dei lavori fin dall’inizio appaltati alla Società Italiana Condotte Acqua.

     

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Comitato Parco Dora
    • CDS – EUT della Circoscrizione V