Home \ Attività commerciale già industria e magazzini in Via Nizza 30
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Attività commerciale già industria e magazzini in Via Nizza 30

L’edificio fu colpito due volte nel corso del conflitto, la prima l’8 dicembre 1942, la seconda il 13 agosto 1943. L’edificio fu completamente distrutto. L'area oggi è occupata da una struttura adibita ad attività commerciali.


VIA NIZZA 30/A

Costruzione: 1885

Bombardamento: 08 Dicembre 1942

Bombardamento: 13 Agosto 1943

  • Indice
  • Categorie
  • bombardamento
  • industria
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    L’industria Segheria Cornero C. e i magazzini annessi in via Nizza 30 furono completamente distrutti a seguito dei bombardamenti subiti da aerei della RAF con bombe di grosso e grossissimo calibro. Da riferimento archivistico non sappiamo quale industria avesse sede in questo luogo, tuttavia da spogli della Rivista Torino sappiamo che l’edificio fu la sede del deposito «A.S.S.A.» (Acciaierie  di Susa Società Anonima); dell’Azienda Cartaria «Lotti»; della Società Anonima «IMPRONTA» (Stabilimento grafico);e della Società Italiana Lavorazione Amianto.

    Secondo il censimento compilato da Guido Guidi, in via Nizza 30 risultava anche presente la Tipografia l'Impronta, di 8 locali, totalmente distrutta durante i bombardamenti.

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT Fondo danni di guerra, inv. 838, cart. 17 , fasc. 15 , n.ord. 3
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà