Home \ Magazzino del Genio militare
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Magazzino del Genio militare

I magazzini in via Domenico Cimarosa «acquistati dal Demanio del ministero della Guerra nel 1940 su terreni acquisiti nel 1907 dai conti Nigra e dal Municipio di Torino e nel 1940 dalla società Maccagno e Lancia» (Borasi, p. 186) sono tuttora proprietà, in disuso, della I° Direzione Genio Militare di Torino – Ufficio Rifornimenti – Officine.

 


VIA DOMENICO CIMAROSA 31

Costruzione: 1940

Bombardamento: 13 Luglio 1943

  • Indice
  • Categorie
  • bombardamento
  • edificio militare
  • magazzino
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    Durante il secondo conflitto mondiale, il complesso fu interessato dall'incursione aerea del 13 luglio 1943. Bombe incendiarie e dirompenti distrussero parte dei capannoni in cemento armato. I restanti capannoni e le case di abitazione vennero gravemente sinistrati. Secondo la scheda di censimento dei danni di guerra, datata 23 febbraio 1945, le parti lesionate erano state ristrutturate.

    Nello stesso isolato, al civico 152 di via Bologna, era presente la Società Anonima Industrie Tessili. Lo stabilimento fu sinistrato da bombe dirompenti e incendiarie nella stessa data.

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT, Fondo danni di guerra, inv. 1578, cart. 33, fasc. 1, n. ord. 2
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • CeSRAMP - Centro Studi e Ricerche storiche sull’Architettura Militare in Piemonte
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà