Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Casa di abitazione via Pont 12-14

Casa da reddito del primo Novecento di gusto art nouveau di significativo interesse documentario. Lo stabile in ottimo stato di conservazione e in condizioni pressoché invariate dal punto di vista architettonico.


VIA PONT 12

Costruzione: XX Sec. (1900-1999)
Primi anni

Ampliamento: 1912

Categorie

  • liberty | abitazione

Casa da reddito del primo Novecento di gusto art nouveau con particolari ringhiere, inferriate e decorazioni liberty di cemento artistico. I primi proprietari furono i fratelli Bardessono. La prima progettazione probabilmente fu dell’architetto Pietro Fenoglio, mentre l’intervento di sopraelevazione fu a cura dell’ing. Annibale Tioli e del geom. Pietro Capone.

Note

Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
Edificio di civile abitazione con negozi e fabbrica
Via Pont 14, Corso Venezia 4

Segnalazione di edificio civile di interesse documentario, tipico e significativo esempio di casa da reddito del primo Novecento di gusto art nouveau, caratterizza l'ambiente urbano di Via Stradella.
Costruito su progetto di Pietro Fenoglio nel 1905/1907.

ASCT, Progetti Edilizi, ff. 408/1905, 302/1907.
Tavola: 26

Fonti Archivistiche

  • ASCT, Progetti edilizi, 1912, n. 960.

Luoghi correlati

Ente Responsabile

  • Officina della Memoria