Home \ Ferramenta Ghione
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Ferramenta Ghione

Nel locale affacciato con grande devanture di inizio Novecento nel sottoportico della piazza, l’attività di fabbro è documentata fin dal 1857.


PIAZZA STATUTO 12/C

Notizie dal: 1857

Realizzazione: XX Sec. (1900-1999)
inizio

  • Indice
  • Categorie
  • negozio
  • bottega
    • Tag
  • locali storici
  • Arredi

    Il negozio si presenta con una devanture a monoblocco in ferro su zoccolo in marmo grigio, arricchita da elementi decorativi sui longheroni in ghisa applicati alla struttura.

    E’ composta da un ingresso, una vetrina e tre storse e sormontata dall’insegna con la scritta Ferramenta – Succ. Ditta Ghione Filippo in oro su vetro nero. La lastra è inserita in un portinsegna sagomato, con elementi decorativi antropomorfi di epoca liberty di coronamento e alle estremità. Un intervento conservativo nel 2006 ne ha ripristinato il colore originale.

    Il locale commerciale, un ambiente voltato con  retro al piano terreno e un seminterrato cui si accede con una scala in legno, ha conservato il bancone a forma di “L” e la scaffalatura, inizio Novecento. Questa riveste interamente tre pareti, scandita da semplici montanti ornati in alto da una voluta di raccordo al cornicione modanato, ed è attrezzata con cassettini e maniglia metallica a guscio. Anche il locale seminterrato conserva l’ allestimento originario e il banco da fabbro ottocentesco.

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • Legge Regionale 4 marzo 1995/n. 34 “Tutela e valorizzazione dei locali storici” catalogo Guarini Piemonte, presso CSI Piemonte, Galfione-Barozzo P., Ruffino M. P., 1998, scheda n. R0165053 e allegati
    • Fototeca

    Itinerari correlati

    • Ente Responsabile
    • MuseoTorino, 2017