Home \ Lapide dedicata a Francesco Pinardi (1923 - 1945)
Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata a Francesco Pinardi (1923 - 1945)

Pinardi Francesco, nato a Torino il 14 maggio 1923, laureato in legge, militante nella clandestinità della Gioventù d’Azione col nome di battaglia Mimo. Venne prelevato da militi della squadra segreta dei Rap il 14 febbraio 1945 e dopo gravi sevizie fu trucidato sulla piazza Vittorio Veneto. Decorato con medaglia di bronzo al valor militare. In uno dei suoi scritti del 1942 si legge “... da questo periodo di sangue e di distruzione faremo nascere un mondo nuovo, bellissimo e pacifico” (Aisrp, Banca dati Partigianato piemontese; Adriano Vitelli, Mimmo Pinardi, “GL”, 1, n. 93, 14 agosto 1945; “Nuova Democrazia”, 1, n. 3, 15 agosto 1945; Seicento giorni nella Resistenza, Torino, cit., p. 129; L. Allegra, Gli aguzzini di Mimo, cit.) (1)


Lat: 45.06523337806106 Long: 7.693613648370956

Realizzazione: Settembre 1945 - Ottobre 1946
Collocazione della lapide

Restauro: 2011
Intervento conservativo a cura del Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale

  • Categorie
  • lapide
    • Tag
  • lapidi resistenza