Home \ Edificio a uso abitazione, cinema e negozi in via Po 30
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Edificio a uso abitazione, cinema e negozi in via Po 30

L’edificio fu parzialmente distrutto a seguito dei bombardamenti del 13 luglio 1943 e del 13 agosto dello stesso anno. Ricostruito, fu sede, a partire dal 1949 del cinema Faro (poi Greenwich Village) e di una sala da ballo al piano interrato.


VIA PO 30

Costruzione: 1750

Bombardamento: 13 Luglio 1943

Bombardamento: 13 Agosto 1943

Inaugurazione: 1949
Avvio delle proiezioni cinematografiche

Restauro: 1986
Restauro della sala cinematografica

  • Indice
  • Categorie
  • cinema
  • bombardamento
  • negozio
  • abitazione
    • Tag
  • bombardamenti
  • Il Cinema

    Al civico 30 è presente, dal 1949, il cinema Faro, che apre i battenti in abbinata alla sottostante sala da ballo Faro Club. Oggi il cinema ha cambiato denominazione in Greenwich Village. Dal 1985 ha ospitato alcuni corsi dell'allora Facoltà di Giurisprudenza. Nel 1986 è stato avviato il restauro della facciata e degli interni.

    Bombardamenti

    L’edificio, di cinque piani, ad uso abitazione, ospitante sei negozi, fu bombardato da aerei della RAF con bombe di grosso e grossissimo calibro, durante la notte del 13 luglio  e quella del 13 agosto del 1943. Il bombardamento causò il crollo della copertura del tetto e degli infissi, il crollo dei soffitti, dei muricci e lesioni ai muri portanti.

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT Fondo danni di guerra, inv.227, cart. 4, fasc. 17, n.ord. 17
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà