Home \ Isolato tra le vie Salbertrand, Mogadiscio, Pacchiotti e Gaglianico
Scheda: Luogo - Tipo: Isolato

Isolato tra le vie Salbertrand, Mogadiscio, Pacchiotti e Gaglianico

L'isolato compreso tra le vie Salbertrand, Mogadiscio, Pacchiotti e Gaglianico negli anni Quaranta del Novecento era costituito prevalentemente da edifici di civile abitazione, magazzini, autorimesse, laboratori e industrie, costruiti nel primo terzo del secolo. I fabbricati di uno, due, tre piani fuori terra, furono interessati dai bombardamenti del 1942 e 1943.


VIA SALBERTRAND 33

Costruzione: 1909 - 1935

Bombardamento: 18 Novembre 1942

Bombardamento: 04 Febbraio 1943

Bombardamento: 08 Agosto 1943

  • Indice
  • Categorie
  • deposito
  • autorimessa
  • industria
  • laboratorio
  • abitazione
  • isolato
  • bombardamento
    • Tag
  • bombardamenti
  • Bombardamenti

    L'isolato compreso tra le vie Salbertrand, Mogadiscio, Pacchiotti e Gaglianico negli anni Quaranta del Novecento era costituito prevalentemente da edifici di civile abitazione, magazzini (deposito di minerali Renner in via Pacchiotti 6), autorimesse, laboratori (ciclista in via Mogadiscio 6) e industrie (meccanica varia in via Pacchiotti 8 angolo via Salbertrand 29A), costruiti nel primo terzo del secolo. I fabbricati di uno, due, tre piani fuori terra, furono interessati dai bombardamenti del 1942 e 1943 che causarono danni a tetti, infissi, muricci, volte provocati da bombe incendiarie e dirompenti. I danni più gravi si registrarono al civico 8 di via Pacchiotti e al civico 6 di via Mogadiscio, con distacco parziale del tetto, crollo di volte e muricci, schiantamento di infissi per soffio di bomba dirompente; al principio del 1946 i locali risultavano completamente ripristinati.

    Attualmente sull'area insistono condomini ad uso abitazione e negozi prevalentemente costruiti nel terzo quarto del XX secolo.

    • Fonti Archivistiche
    • ASCT Fondo danni di guerra, inv. 2037, cart. 42, fasc. 43
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà