Home \ Michel Angelo Morello (1622 ? – post 1685)
Scheda: Soggetto - Tipo: Persona

Michel Angelo Morello (1622 ? – post 1685)

Ingegnere militare pressoché sconosciuto nonostante nel 1648 divenga Primo ingegnere di S.M. La sua raccolta di disegni, ritrovata di recente (2000), comprende una pianta dedicata alla città di Torino (post 1679) e i disegni originali della Cittadella e del suo pozzo (1664), poi ripresi nel Theatrum Sabaudiae.


Nascita: 1622
?

Morte: 1685
post

  • Indice
  • Categorie
  • ingegnere
  • Primogenito maschio di Carlo Morello, collabora con il padre e con Pietro Arduzzi. Prima noto soltanto come disegnatore di due tavole per il Theatrum Sabaudiae (Regio Parco e Porta Nuova), acquista interesse come ingegnere militare dalla scoperta presso l’Istituto Storico e di Cultura dell’Arma del Genio di Roma di un codice contenente una sessantina di tavole manoscritte di varie fortificazioni, quasi tutte appartenenti al ducato di Savoia. Il codice, incompiuto (forse a causa della morte), si rifà a quello paterno, ma in una diversa ottica: se il più antico inizia con la vecchia capitale Chambery, quello di Michel Angelo dedica alle difese di Torino (per cui lavora nel 1654 e nel 1675) i primi quattro disegni. Particolarmente significativi sono quelli della Cittadella (tav. 2) e del pozzo (tav. 5), poi riprodotti nel Theatrum Sabaudiae con molte inesattezze. Oltre a dare un panorama esaustivo dell’assetto fortificatorio sul finire del Seicento, la raccolta fornisce dati su manufatti prima ignoti (Forte di Vico presso Mondovì, 1681-83): il frontespizio è verosimilmente il disegno di Morello della Porta Nuova, poi sostituito con quello del Borgonio.

     

    • Bibliografia
    • Fonti Archivistiche
    • Istituto Storico e di Cultura dell’Arma del Genio di Roma, BB.ICO.951/D.8858, tavv. 1, 2, 4, 5; frontespizio; tavv. 7, 21.
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • CeSRAMP - Centro Studi e Ricerche storiche sull’Architettura Militare in Piemonte