Home \ Villa dei Padri Gesuiti, già Perrucca della Torre, il Villaregia
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa dei Padri Gesuiti, già Perrucca della Torre, il Villaregia

Note

Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
VILLA DEI PADRI GESUITI, GIÀ PERUCCA DELLA TORRE, IL VILLAREGIA
Strada Comunale di Superga 70

Villa, rustico e cappella.
Edificio di valore ambientale in quanto concorre alla definizione del profilo ambientale del crinale basso di Superga. L'edificio è già presente nella mappa della fine Seicento. Il manufatto è il risultato di almeno tre fasi edilizie susseguenti. La prima, legata alla sua fondazione del XVII sec., è ancora riconoscibile nella struttura delle scale, e in alcuni ambienti al piano nobile con soffitti lignei. La seconda, «settecentesca», nella ristrutturazione della zona a ponente con il salone e la saletta del primo piano, la terza, recente, con l'aggiunta di un avancorpo terrazzato a ponente e forse la sopraelevazione dell'intero edificio. Il Grossi la descrive come « villa e vigna dell'Ill.mo sig. Conte Perucca della Torre con civile e rustico separati in bella esposizione, e con comodi, ed ameni passeggi».

BR., VI. 80, Collina di Torino (fine XVII-inizio XVIII sec.); A. GROSSI, 1791, pp. 210-211; PLAN GEOMÉTRIQUE […], 1805; [Catasto RABBINI], 1866, fol. XIX: E. GRIBAUDI ROSSI, 1975, pp. 47-48.
Tavola: 36

  • Bibliografia