Home \ Ostelli Antica Abbadia e Della Barca, già scuola elementare Abbadia di Stura
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Ostelli Antica Abbadia e Della Barca, già scuola elementare Abbadia di Stura

L'edificio ospita, dall'inizio del Novecento, la scuola elementare Abbadia di Stura, succursale della scuola G. Cena. Dalla fine degli anni Novanta del secolo scorso è sede di ostelli.


STRADA DEL CASCINOTTO 59

Costruzione: 1904

Bombardamento: 1942 - 1945

  • Indice
  • Categorie
  • albergo
  • scuola
  • bombardamento
    • Tag
  • bombardamenti
  • L'edificio di tre piani fuori terra in muratura mista di pietrame e mattoni, che dall'inizio del Novecento ospita la scuola elementare Abbadia di Stura, succursale della scuola Giovanni Cena, viene lievemente interessato dei bombardamenti, verosimilmente nell'estate del 1943. Al principio del 1946 l'edificio risulta già ripristinato.

    Dalla fine degli anni Novanta del secolo scorso è sede dell'Ostello Antica Abbadia e dell'Ostello della Barca. Si tratta di due strutture parallele che si trovano all'interno di un unico complesso architettonico. L'Ostello dell'Antica Abbadia dispone di 76 posti letto distribuiti in camere singole e multiple. L'Ostello della Barca offre, invece, 24 posti letto disposti in camere principalmente singole o doppie. Il complesso è fornito di una sala riunioni e di un locale per spettacoli, di un centro ricreativo, di un palco per spettacoli e di spazi all'aperto attrezzati per attività ludico ricreativi rivolte a bambini. Al suo interno si tengono spettacoli, concerti e corsi di formazione teatrale.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    SCUOLA ELEMENTARE, ABBADIA DI STURA
    Strada del Cascinotto 59

    Edificio scolastico per l'istruzione elementare.
    Edificio scolastico di valore documentario e ambientale.
    Edificio costruito negli anni 1903/1904 su progetto dell'ing. Prinetti per conto del Comune di Torino, ampliato nel 1927 con la costruzione di 4 nuove aule ed una palestra prolungando l'edificio esistente.

    L. OTTINO, 1951.
    Tavola: 21

    • Sitografia
    • Fonti Archivistiche
    • ASCT Fondo danni di guerra, inv. 2563, cart. 54, fasc. 4, n.ord. 2
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà