Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Bottega del Presepe

In questa bottega dai muri antichi, volte e archi,  in pochi metri quadrati nel centro di Torino,  praticamente sul retro del Santuario della Consolata, si produceva una miriade di statuine e accessori che rendono unica e personale la rappresentazione della Natività.

 


VIA DELLE ORFANE 21

Notizie dal: 1880

Variazione: 2018
Trasferimento in via Foglizzo 4/c

Indice

Categorie

  • bottega

Tag

  • Locali storici

Cenni storici

Nel 1880 Alessandro Beretta inaugura la bottega, affiancato poi da Luigi Casalegno che nel 1920 rileva la ditta e tramanda l’arte presepiale, ereditata oggi dai discendenti. Stessi mobili, bancone e vetrinette, ricolmi di statuine di ogni foggia. Oltre ai manufatti della casa, dal 1935, qui si trovano le sculture gardenesi in legno di Antonio Riffeser, le figurine in cartapesta della Lucchesia e quelle in terracotta di Palermo. Tra religione e devozione, si vendono anche icone, riproduzione di quadri famosi, crocifissi, immagini sacre e cuori in argento tradizionali ex voto da offrire al santuario della Consolata.

Itinerari correlati

Ente Responsabile

  • MuseoTorino, 2017