Scheda: Luogo - Tipo: Edifici monumentali

Chiesa di Nostra Signora del Suffragio

La chiesa fu bombardata la notte dell’8 agosto 1943.


Lat: 45.06483074316506 Long: 7.70341157913208

Costruzione: 1850

Bombardamento: 08 Agosto 1943

Indice

Categorie

  • bombardamento | chiesa

Tag

  • bombardamenti

Bombardamenti

La chiesa, con annesso il convento delle suore cappuccine fu bombardata la notte dell’8 agosto 1943 da aerei della RAF con bombe di grosso e grossissimo calibro. La chiesa fu parzialmente distrutta, gli alloggi della convivenza riportarono gravi danni (crollo di muri divisori e danni agli infissi). La chiesa rimase comunque aperta al pubblico, nonostante i danni riportati.

Note

Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
CHIESA DI NOSTRA SIGNORA DEL SUFFRAGIO
Via Cardinal Maurizio 5/Corso Casale

Chiesa e convento.
Segnalazione di edificio religioso di significato documentario della diffusione del gusto eclettico nella seconda metà dell'Ottocento.
Su progetto di Giovan Battista Ferrante del 1872.

ASCT, Progetti Edilizi, f. 25/1872.
Tavola: 50

Fonti Archivistiche

  • ASCT Fondo danni di guerra, inv.528, cart.10, fasc.9, n.ord. 1

Fototeca

Temi correlati

Ente Responsabile

  • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà.