Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Ex fabbrica dell’ammoniaca

Opificio di valore documentario risalente a inizio Novecento, dismesso e trasformato in uffici e abitazioni, conserva le forme originarie del fabbricato.


Lat: 45.082775 Long: 7.698511

Costruzione: 1906

Indice

Categorie

  • abitazione | ufficio | fabbrica

Cronologia

1906 costruzione fabbricato industriale
1909 e 1915 ampliamenti
2010 ristrutturazione ad uso residenziale del civico 7

L’edificio di via Mottalciata 5-7 è nato come fabbrica di ammoniaca di Marius Belin e di Giovanni Macciotta su progetto dell’ing. Corrado Gay, molto attivo in Barriera di Milano sia per edifici industriali che residenziali. L’ampliamento del 1915, consistente nella sopraelevazione della tettoia ancora oggi visibile, è a cura del geom. Baldassarre Macciotta. La fabbrica è stata attiva fino al secondo dopoguerra, dopodiché il fabbricato è stato utilizzato da altre aziende fino ad essere abbandonato alcuni anni orsono. Nel 2010 il fabbricato corrispondente al civico 7 è stato sottoposto ad una funzionale ristrutturazione a uffici e residenze da parte dell’arch. Maurizio Zucca, che vi ha collocato il suo studio. La parte corrispondente al civico 5 è anch’essa attualmente (2011) in corso di ristrutturazione.

Fonti Archivistiche

  • ASCT, Progetti edilizi, 1906, n. 489
  • ASCT, Progetti edilizi, 1909, n. 938
  • ASCT, Progetti edilizi, 1915, n. 211
  • AECT, Progetti edilizi, 2009, n. 23781
  • AECT, Progetti edilizi, 2010, n. 21898

Ente Responsabile

  • Officina della Memoria