Scheda: Soggetto - Tipo: Ente

Istituto Tecnico Commerciale Germano Sommeiller

Nessuna Immagine

Sito in zona Crocetta, gode della favorevole posizione all’interno di un polo scientifico di prima qualità, accanto al Politecnico di Torino e al Liceo Scientifico “Galileo Ferraris”.

 


CORSO DUCA DEGLI ABRUZZI 24

Fondazione: 1852

Categorie

  • scuola

L’Istituto ha celebrato nel 2002 i suoi centocinquant’anni. Nasce infatti nel 1852 con il nome di “Regio Istituto Tecnico di Torino”, grazie a una convenzione tra Governo e Municipio di Torino, sulle ceneri della precedente scuola civica «per misuratori» (geometri) attiva fin dal 1905. La sede in questo primo periodo è nel Collegio Classico di Porta Nuova. Con la legge Casati del 1859, l’Istituto si articola su tre sezioni: commerciale, per geometri e fisico-matematica. Prima del 1863 avviene il cambio di sede in favore di corso Oporto 3 (oggi corso Matteotti), e nel 1865 la scuola diventa “Regio Istituto Professionale”. L’intitolazione a Germano Sommeiller (St. Jeoire, 1815-1871), progettista del traforo ferroviario del Frejus, avviene per delibera del collegio dei professori il 4 luglio 1882. Nell’ultimo decennio dell’Ottocento risultano due sedi per due diversi istituti, una in corso Oporto 3 (Istituto Tecnico) e una in via Sagliano 5 (Regia Scuola Tecnica): quest’ultima è attestata solo dal 1891, le sedi precedenti paiono essere state in via Melchiorre Gioia fino al 1885 e poi in Via Volta 7. Con la Riforma Gentile del 1924, la Sezione Industriale dell’Istituto viene aggregata al Regio Istituto Industriale (poi “Amedeo Avogadro”). I bombardamenti su Torino del 1942 causano la distruzione della sede di Corso Oporto e di tutto il prezioso materiale scientifico in esso conservato. Alla ricerca di nuovi spazi già a partire dal 1938, il “Sommeiller” gode dell’assegnazione di una nuova sede (come ideato nei progetti del Provveditorato nel periodo prima della guerra) che viene inaugurata nel 1954 alla presenza dell’allora Presidente della Repubblica Luigi Einaudi, ex docente della scuola. Ha sede in corso Duca degli Abruzzi 24.

 

Luoghi correlati

Ente Responsabile

  • Fondazione Tancredi di Barolo