Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Porto di Savona, ristorante

Situato nel sottoportico della piazza, è uno dei più antichi ristoranti di Torino, dal menù tipicamente piemontese, con ambienti che conservano l’atmosfera delle trattorie di un tempo.


PIAZZA VITTORIO VENETO 2

Notizie dal: XVIII Sec. (1700-1799)
Fine

Categorie

  • ristorante

Tag

  • locali storici

1. Cenni storici

A fine Settecento era prospiciente al punto d’approdo in città per le diligenze che arrivavano dalla Liguria e in particolare dal porto di Savona, di grande importanza mercantile per Torino. La locanda con stallaggio, già nota quando la piazza, costruita tra il 1825 e il 1830 dal luganese Giuseppe Frizzi per volere di Vittorio Emanuele I, non era che uno spazio aperto, è menzionata tra le trattorie della città con il suo nome attuale dal 1863, ripreso quindi in un disegno datato 1872 in cui il progetto per l'insegna del locale si inserisce nella centina del portale riprendendone la forma (ASCT, TD.94.2.185).

La continuità dell’esercizio, con il suo carattere ottocentesco, viene mantenuta per tutto il Novecento e fino ai giorni nostri.

Il locale fa parte del marchio Locali Storici d’Italia.

2. Descrizione

La devanture a serramenti lignei in luce è costituita da una semplice cornice in pietra che sottolinea l’ingresso; essenziale anche la targa in vetro nero con iscrizione oro.

Al piano terra si trovano tre salette, di cui una con affaccio sui portici, e poi un’altra più grande, tappezzata da fotografie di fatti e ricorrenze degli inizi del Novecento. Intorno al 1950 una ristrutturazione sostituisce la boiserie nella saletta a lato dell'ingresso e i pavimenti del piano, oggi in seminato veneziano. Lo rendono particolare i mobili originali, gli attrezzi e macchinari e una gloriosa affettatrice Becker degli anni Quaranta, perfettamente funzionante. Una scala in pietra con bel mancorrente e lambris dagli accenni liberty porta al piano superiore con ulteriori due sale.

Fonti Archivistiche

  • Legge Regionale 4 marzo 1995/n. 34 “Tutela e valorizzazione dei locali storici” catalogo Guarini Piemonte, presso CSI Piemonte, G.Auneddu, M.L.Laureati, A.Costantino, scheda n. R0082052 e Allegati

Fototeca

Itinerari correlati

Ente Responsabile

  • MuseoTorino, 2017