Scheda: Tema - Tipo: Arti

TOward 2030. What are you doing?

E' un progetto di street art nato nel 2018 dalla collaborazione tra Città e Lavazza che vede Torino ambasciatrice dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dall’Agenda Onu e da raggiungere entro l’anno 2030, con la realizzazione di 17 muri dislocati in tutta la città, corrispondenti ai punti per lo sviluppo sostenibile, più 1 ideato da Lavazza (Goal 0) a favore del suo impegno per il raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda 2030.

Il grande progetto, che ha coinvolto importanti street artist italiani e internazionali, è stato realizzato tra il 2018 e il 2019.


Inizio: 2018

Categorie

  • arte urbana | decorazione murale

Tag

  • murales

La street art sposa la sostenibilità

Torino, confermando la sua vocazione di capitale del graffitismo e della street art si arricchisce, nel ventennale del progetto MurArte, di una nuova serie di opere di urban art, realizzate da 18 artisti internazionali che hanno come tema l'Agenda 2030 ONU, trasformandosi così nella prima città al mondo ambasciatrice dei 17 obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (Sustainable Development Goals, SDGs).

Il progetto TOward 2030. What are you doing? ha trasformato i Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite in 18 opere di street art, in 18 luoghi della città, corrispondenti ai 17 Global Goals più uno ideato da Lavazza: il Goal Zero, pensato per la divulgazione semplice e accessibile e la conoscenza trasversale dell'Agenda, attraverso i linguaggi dell'arte e della contemporaneità.

TOward 2030. What are you doing? coniuga due aspetti strategici: la vocazione ambientalista della Città e l'attenzione alla cultura intesa come motore di rigenerazione urbana, con l'obiettvo di sensibilizzare le persone, soprattutto i più giovani, a diventare protagonisti di una rivoluzione positiva.

Parlando il linguaggio immediato della street art, le 18 opere danno forma a un percorso che si snoda nei quartieri della città dal forte impatto visivo e di contenuti sociali, così che è l'intera città a farsi portavoce dell'urgenza di trasformare il pianeta in un luogo più sostenibile.

 

Oggetti correlati

Temi correlati

Ente Responsabile

  • MuseoTorino, 2019