Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Bar Francia

In via Garibaldi, nel settecentesco isolato di santa Caterina dell’antica contrada di Dora Grossa, il negozio aperto alla fine dell’Ottocento come confetteria ha mantenuto parte degli arredi storici nell'ambiente più volte ristrutturato.


VIA GIUSEPPE GARIBALDI 5

Notizie dal: XIX Sec. (1800-1899)
ultimo quarto

Rifacimento: 1914

Rifacimento: 1957

Rifacimento: 1970

Ampliamento: 2017

Categorie

  • caffè

Tag

  • locali storici

Arredi interni

L’interno, un vano stretto e lungo derivato dell’unione del locale di vendita con il suo retro, è stato rinnovato e ampliato nel 2017 con il collegamento al nuovo negozio sulla destra, adibito a focacceria. (1)

Sul retro della boiserie storica distaccata in occasione di questi ultimi lavori sono state rinvenute le date 1914 e 1957 relative a due precedenti interventi di ripristino del locale e di ri-adattamento dell'arredo storico: ai lavori di ristrutturazione di metà secolo risale anche il rifacimento del bancone attualmente in uso, su disegno storico.

A destra, ampie specchiere in una cornice di legno di noce definita da un arco ribassato poggiano su alta zoccolatura a pannelli rettangolari; la parete a sinistra è coperta da un’alta boiserie in noce caratterizzata da due archi a tutto sesto profondi circa 40 cm, con fondo non originale a specchio e vetro dipinto verde con decorazione di nastri e fiori dorati, rivestiti da pannellatura con ornati angolari di corone d’ alloro e nastri,  fregi e cartigli scolpiti e dorati sull’incorniciatura in alto definita a ovoli. Sul fondo del locale è collocata una grande specchiera rettangolare con cornice di analogo disegno.

Con gli ultimi lavori sono stati sostituiti i corpi illuminanti in stile: un lampadario, al centro del soffitto, con pendenti di cristallo di rocca assemblati a catena e tre appliques a parete con motivi floreali.

Negli anni, le varie ristrutturazioni hanno interessato anche l’arredo esterno, con la sostituzione dell’infisso d’ingresso dell’unica porta-vetrina e l’eliminazione dell'originaria cornice sagomata sul fronte dell’edificio.

Note

(1)   In occasione dei lavori eseguiti nel 2017 è stato portato a nudo il pilastro in pietra a sostegno della volta in fondo alla sala.

Fonti Archivistiche

  • Legge Regionale 4 marzo 1995/n. 34 “Tutela e valorizzazione dei locali storici” catalogo Guarini Piemonte, presso CSI Piemonte, Costanzo P./Delpiano P., scheda R0081813 e Allegati

Itinerari correlati

Ente Responsabile

  • MuseoTorino, 2017