Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa Nole, già Vigna Borna


STRADA MONGRENO 230

Categorie

  • villa

Note

Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
VILLA NOLE, GIÀ VIGNA IL BORNA
Strada Comunale di Mongreno 230

Vigna.
Segnalazione di edificio con elementi di significato culturale e documentario; concorre alla definizione del versante solivo della Valle di Mongreno. Il Grossi ricorda la vigna con una «fabbrica civile» rimodernata nel 1789. La vigna di proprietà di Giuseppe Antoni Dalmazzone passò all'ospedale di Carità e nel 1746 fu venduta a Vittorio Borna.

A. GROSSI. 1791, p. 27: PLAN GEOMÉTRIQUE […], 1805; [Catasto RABBINI]. 1866, fol. XXIV; E. GRIBAUDI ROSSI, 1975. pp. 115-116.
Tavola: 44