Home \ Gruppo Abele
Scheda: Soggetto - Tipo: Ente

Gruppo Abele

Il Gruppo Abele è un'associazione nata a Torino nel 1965, fondata da don Luigi Ciotti (1945). L’impegno del Gruppo è da sempre quello di saldare l'accoglienza delle persone con la cultura e la politica.


CORSO TRAPANI 91/B

Attività: 1965
Nascita del Gruppo Abele

Attività: 1982
Il Gruppo partecipa alla fondazione del Cnca (Coordinamento nazionale comunità di accoglienza)

Attività: 1987
Il Gruppo è fra i fondatori della Lila (Lega italiana per la lotta contro l'Aids)

Attività: 1993
Esce il primo numero di “Narcomafie”

Attività: 1995
Il Gruppo Abele è fra i fondatori di Libera - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

1. Storia dell’associazione

Il Gruppo Abele è un'associazione nata a Torino nel 1965 e fondata da don Luigi Ciotti (1945). L’impegno del Gruppo è da sempre quello di saldare l'accoglienza delle persone con la cultura e la politica. Per il Gruppo "sociale" significa diritti e giustizia, vicinanza a chi è in difficoltà e sforzo per rimuovere tutto ciò che crea emarginazione, disuguaglianza, smarrimento.

Il Gruppo crede fortemente nel noi, nell'impegno comune e trasversale, nel fare insieme che arricchisce le proposte e consolida i progetti. Per questo è stato promotore di diverse associazioni e coordinamenti. Nel 1982 ha accompagnato la nascita del Cnca (Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza), mentre nel 1986 ha partecipato alla fondazione della Lila (Lega Italiana per la lotta all'AIDS). Sempre dal Gruppo Abele ha preso il via nel 1995 l'esperienza di Libera, rete di impegno contro le mafie che oggi riunisce più di 1.600 realtà italiane e straniere.

2. Le aree di intervento

Il Gruppo Abele è articolato in circa quaranta attività. Fra queste, servizi a bassa soglia, comunità per problemi di dipendenza, spazi di ascolto e orientamento, progetti di aiuto alle vittime di reato e ai migranti e alcuni percorsi di mediazione dei conflitti. E ancora un centro studi e ricerche, una biblioteca, un archivio storico, una libreria, le riviste “Narcomafie” e “Animazione Sociale”, una casa editrice e percorsi educativi rivolti a giovani, operatori e famiglie. Il Gruppo anima progetti di cooperazione allo sviluppo in Africa e in Messico e a Torino un consorzio di cooperative sociali che dà lavoro a persone con storie difficili alle spalle.

3. Messaggio di Pace di don Luigi Ciotti

"La pace ha bisogno di noi, dobbiamo andare a cercarla. Dobbiamo vivere per la pace, perché pace vuol dire libertà, dignità e giustizia. Non chiediamola solo agli altri la coerenza, la credibilità, la continuità. Ma chiediamola a noi stessi. La spina dorsale della democrazia è proprio la responsabilità. ‘Vivere per la pace’ non ‘vivere in pace’. Che nessuno svuoti il vero significato, il vero valore della responsabilità …".

Intervento di don Luigi Ciotti all'assemblea plenaria di chiusura del Meeting dei 1000 giovani per la pace svoltosi a Bastia Umbra (PG) il 23 e 24 settembre 2011 verso la Marcia Perugia-Assisi.

  • Bibliografia
  • Sitografia
  • Ente Responsabile
  • Gruppo Abele