Home \ Museo di Antichità
Scheda: Soggetto - Tipo: Ente

Museo di Antichità

Il museo ha origine dalle collezioni di Casa Savoia, ampliate nel corso dei secoli grazie a campagne di scavo e acquisizioni di raccolte private. Allestito nelle Serre di Palazzo Reale, il museo si articola in diversi settori: la collezione storica nelle Serre; la sezione Territorio con i reperti archeologici del Piemonte; la sezione dedicata a Torino.


VIA VENTI SETTEMBRE 86

Attività: 1572
Emanuele Filiberto colloca la collezione di antichità nel Teatro Ducale

Attività: 1608
Carlo Emanuele I (1562-1630) trasferisce i capolavori nella Galleria d’Arte, manica tra Palazzo Reale e Palazzo Madama

Attività: 1723
Riordino delle collezione e allestimento nel palazzo dell’università

Attività: 1832
Trasferimento nel palazzo dell’Accademia delle Scienze

Attività: 1940
Distinzione della collezione egizia da quella greco-romana

Attività: 1989
Trasferimento nell’attuale sede delle Serre di Palazzo Reale

Attività: 1998
costruzione e allestimento della Sezione del Territorio Piemontese

Attività: 31 Maggio 2013
Inaugurazione della nuova sezione dedicata a Torino

  • Indice
  • Categorie
  • museo
  • Archeologia a Torino

    Con la mostra “Archeologia a Torino”, inaugurata il 31 maggio 2013, il Museo apre la sua terza sezione, dedicata alla lunga storia della città. Il trasferimento della Galleria Sabauda nella Manica Nuova di Palazzo Reale e la creazione di un unico ingresso per i due musei - che contribuiscono a completare il Polo Reale - hanno offerto l’occasione per l’allestimento dei locali al piano seminterrato, direttamente affacciati sul teatro romano.Tali suggestivi ambienti saranno da ora i primi spazi di visita del Museo di Antichità. Vi trovano sistemazione i materiali archeologici torinesi, che da molti decenni attendono di essere restituiti al pubblico insieme alle nuove acquisizioni, frutto degli scavi recenti e mai esposte. In questa prima fase l’allestimento assume i caratteri della mostra temporanea, in attesa di risorse adeguate a trasformarla, con parziali rimodulazioni, in sezione museale permanente.

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fototeca
    • Ente Responsabile
    • Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte e del Museo Antichità Egizie