Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Campo sperimentale Alberto Geisser

Nessuna Immagine

Lat: 45.081698 Long: 7.729965

Costruzione: 1942

Bombardamento: 13 Luglio 1943

Indice

Categorie

  • bombardamento | giardino | abitazione

Tag

  • bombardamenti

Il campo sperimentale o frutteto scuola "Alberto Geisser", che negli anni Quaranta del Novecento aveva sede in piazza Coriolano, corrisponde all'attuale Osservatorio Piemontese di Frutticoltura “Alberto Geisser", fondato nel 1922 e poi eretto ente morale con regio decreto dell'8 giugno 1942, con lo scopo di contribuire al progresso ed all’incremento della frutticoltura piemontese.

Bombardamenti

L'edificio in legname con tegole curve, di 1 piano fuori terra con vivaio, in area non cintata, subì gravi danni alla copertura del tetto e schiantamento delle chiassilerie provocati da soffi odi bomba dirompente. Un parziale ripristino risultava già eseguito al febbraio 1946. Non lontano, il cimitero di Sassi, il magazzino generale dell'impesa edile DECSA e gli uffici Imposte e Consumo risultavano sinistrati anch'essi durante lo stesso bombardamento.

Fonti Archivistiche

  • ASCT, Fondo danni di guerra, inv. 2506 cart. 51 fasc. 6 n. ord. 3

Luoghi correlati

Soggetti correlati

Ente Responsabile

  • Museo Diffuso della Resistenza della Deportazione della Guerra dei Diritti e della Libertà