Scheda: Luogo - Tipo: Monumenti, lapidi e fontane

Lapide dedicata al centenario della fondazione del Corpo dei Carabinieri Reali

Nel 1914, in occasione del centenario della fondazione del Corpo dei Carabinieri Reali, una lapide celebrativa fu posta dalla Municipalità sul fronte della caserma nella quale re Vittorio Emanuele I creò il Corpo (giugno 1814).


VIA S. CROCE 4

Realizzazione: 1914

Indice

Categorie

  • risorgimento | lapide

Tag

  • mostra risorgimento

Iscrizione

DEL RE CUSTODI E DELLA LEGGE SCHIAVI/
SOL DEL DOVER USI OBBEDIR TACENDO/
E TACENDO MORIR. TERROR DE' REI,/
MODESTI IGNOTI EROI, VITTIME OSCURE/
E GRANDI, ANIME SALDE IN SALDE MEMBRA,/
MOSTRAN NEI VOLTI AUSTERI, NEI SECURI/
OCCHI, NEI LARGHI LACERATI PETTI,/
FIERA, INDOMATA LA VIRTÙ LATINA./
RISONATE, TAMBURI, SALUTATE,/
ASTE E VESSILLI, ONORE, ONORE AI PRODI/
CARABINIERI/

COSTANTINO NIGRA/

AI CARABINIERI REALI D’ITALIA/

I TORINESI/

Il Corpo dei Carabinieri Reali fu istituito dal re Vittorio Emanuele I il 13 luglio 1814, al fine di dotare il regno Sabaudo di un corpo di polizia preposto al controllo dell’ordine pubblico e alla difesa nazionale. Il prestigioso corpo militare fu composto selezionando l’eccellenza dei reparti piemontesi e alla costituzione del Regno d’Italia, nel 1861, cambiò il proprio nome in Arma dei Carabinieri Reali.
La proposta di eseguire una lapide per celebrare il centenario dell'istituzione fu promossa dall’Istituto Nazionale per le Biblioteche dei Soldati ed accolta, nel 1914, dalla Municipalità di Torino. L’opera marmorea venne collocata sul fronte della caserma intitolata, nel 1892, al capitano Chiaffredo Bergia (1840-1892) e divenuta il Comando della Legione dei Carabinieri Reali di Torino. Alla solenne cerimonia di inaugurazione, svoltasi il 13 luglio 1914, parteciparono il sindaco Teofilo Rossi di Montelera (1865-1927) e i rappresentanti dell’ente promotore, dei militari e di tutte maggiori cariche dell’Arma.

Fonti Archivistiche

  • - Archivio Storico della Città di Torino, Affari Gabinetto del Sindaco, 1914, Monumenti e Lapidi, Cart. 383, Fasc. 18

Luoghi correlati

Itinerari correlati