Home \ 12° Quartiere IACP (in origine gruppo B)
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

12° Quartiere IACP (in origine gruppo B)

Costruito lungo via Lauro Rossi fra le vie Cigna e Châtillon, fu il secondo quartiere dell’ente dopo la grande guerra, realizzato suddividendo in piccoli fabbricati circa duecentosettanta alloggi a cui ne furono aggiunti altri novanta con le sopraelevazioni attuate nel 1946.


Lat: 45.09612 Long: 7.689537

Costruzione: 1920

Ampliamento: 1946
Sopraelevazione

  • Categorie
  • abitazione
  • edilizia popolare
  • Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    QUARTIERE 12°
    Via Cigna, Via Rossi 36-43, Via Desana 19-24, Via Chatillon

    Quartiere IACP di edilizia popolare.
    Nucleo di edifici civili, con relativa area di pertinenza, di valore ambientale e documentario, tipico esempio di edilizia popolare del secondo periodo IACP (1920-30).
    Su progetto del 1920 edificazione di diciotto fabbricati di civile abitazione per conto dell'IACP: sopraelevazione di un piano nel 1946.

    AECT, Progetti Edilizi, ff. 349/1920, 360/1930, 29/1946; IACP, 1967; A. ABRIANI, in AA.VV., Torino tra le due guerre […], 1978; L. FAVERO, 1979; E. TAMAGNO, 1981.
    Tavola: 26

    • Bibliografia
    • Fototeca