Home \ Villa Condio, già Vigna Mosso
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa Condio, già Vigna Mosso

VIALE SENECA 32
  • Categorie
  • villa
  • Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    VILLA CONDIO, GIÀ VIGNA MOSSO
    Viale Seneca 32

    Vigna.
    L'edificio di valore ambientale concorre alla definizione della conca sommitale del poggio della «3 Gennaio».
    La Carta topografica della Caccia riporta un impianto costituito da rustico a corpo lineare disposto a sud rispetto al civile, quest'ultimo è assiato sulle direttrici Est-Ovest con giardino verso la città e ha planimetria a blocco. Nel 1777 monsignor Rorà visita la vigna di proprietà del fondichiere Gaetano Stura, poi segnalato dal Grossi. La mappa Rabbini segnala l'ingrandimento del civile. La Cappella, rilevata dal Rabbini assiata sull'antico viale, è stata demolita.

    Carta topografica della Caccia [1762]; A. GROSSI, 1791, p. 163; PLAN GEOMÉTRIQUE [...], 1805; [Catasto RABBINI], 1866, fol. XXVII; E. GRIBAUDI ROSSI, 1975, pp. 484-485.
    Tavola: 59

    • Bibliografia