Home \ Villa Previti, già Vigna di Quarin
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa Previti, già Vigna di Quarin

STRADA MONGRENO 111
  • Categorie
  • giardino
  • villa
    • Tag
  • giardini
  • Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    VILLA PREVITI, GIÀ VIGNA DI QUARIN
    Strada Comunale Mongreno 111

    Vigna.
    Segnalazione di edificio con elementi di significato culturale e documentario.
    Il Grossi la descrive con «fabbrica civile e cappella». I documenti attestano l'esistenza della vigna già nel 1710. Nel 1767 passa a Mario Ludovico Quarini. Nell'atto di vendita del 1775 risulta composta di «Fabbrica Civile, e rustica, cortile rustico […] con Cappella». Il Grossi specifica l'esistenza di un casino moderno, forse opera quariniana posteriore al 1785. L'edificio oggi è stato ristrutturato e diviso in mini appartamenti.

    A. GROSSI. 1791, p. 139; E. GRIBAUDI ROSSI. 1975, pp. 121-124.
    Tavola: 44

    • Bibliografia