Scheda: Soggetto - Tipo: Impresa

Passamaneria Massia

La famiglia Massia è una delle ultime eredi di una antica tradizione di artigiani della passamaneria che per secoli ha prosperato alla corte sabauda. Oggi Massia si occupa soprattutto di restaurare e recuperare gli ornamenti  realizzati nei secoli precedenti dai suoi antenati.


Attività: 1843

Attività: 1880
il laboratorio viene spostato in Via Barbaroux 20

Categorie

  • laboratorio

Tag

  • locali storici

Quando nasce nel 1843 la ditta Massia può già vantare una storia più che secolare. Infatti è dal  Seicento che generazioni di Massia si occupano di passamanerie: fornitori della Real Casa, allestiscono carrozze e  tappezzano residenze sabaude, ornano le divise degli alti ufficiali e le bardature dei cavalli. Ancora oggi, in quella che è la sede produttiva di Pianezza (in Lungo Dora Maria Bricca 20, dove dal 2001 è presente anche un museo aziendale), vengono conservati e utilizzati telai che hanno più di duecento anni: tali apparecchiature rendono possibile non solo il restauro di oggetti in stoffa, ma anche la sostituzione di intere parti che possono essere fedelmente riprodotte mediante l’impiego di questi antichi strumenti. L’azienda vanta il primato di una continuità gestionale pressoché unica: da sempre i segreti della passamaneria sono stati tramandati esclusivamente in seno alla famiglia Massia che ha retto ininterrottamente  l’azienda fin dal XVII secolo. Dopo la seconda guerra mondiale, da quella piccola bottega artigianale che era, si è trasformata in un’azienda tecnologicamente aggiornata, mantenendo le tradizioni tramandate e la produzione delle passamanerie sugli antichi telai che sono stati meccanizzati.

Luoghi correlati

Ente Responsabile

  • ISMEL