Scheda: Luogo - Tipo: Edifici

Villa Cannone, già Vigna Taper, La Marchese

Nessuna Immagine

STRADA DI SOPERGA 146

Categorie

  • villa

Note

Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
VILLA CANNONE, GIÀ VIGNA TAPER, LA MARCHESA
Strada Comunale di Superga 146

Villa e vigna.
L'edificio e I'«Artefatto piano» a parco. Di valore ambientale, costituiscono fondale ed elemento emergente del versante solivo di Superga.
Il Grossi definisce questo complesso costituito da villa. Vigna. Rustico, cappella e giardino, dotato di «bellissimi appartamenti: di rimpetto evvi il giardino e lateralmente un magnifico pergolato di viti con stradoni uniforni». Le mappe napoleonica e Rabbini confermano l'impianto settecentesco a blocco quadrato della villa. La villa è attualmente arricchita da decorazioni dipinte che testimoniano, con il giardino, una fase di riplasmazione ottocentesca probabilmente legata alla proprietà di Giuseppa Vicino, nel 1857, moglie del conte Stefano Gallina.

A. GROSSI, 1791, p. 101; PLAN GEOMÉTRIQUE […], 1805: [Catasto RABBINI], 1866, fol. XIX; E. GRIBAUDI ROSSI. 1975. pp. 51-52.
Tavola: 36