Home \ MuseoTorino
Scheda: Soggetto - Tipo: Ente

MuseoTorino

Tra i musei di Torino c'è anche MuseoTorino. MuseoTorino è questo sito!

MuseoTorino è il museo on line della città: www.museotorino.it

 


Nascita: 17 Marzo 2011

  • Indice
  • Categorie
  • museo
  • MuseoTorino è il Museo della Città inaugurato il 17 marzo 2011 in occasione delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Un progetto innovativo di museo on line, nato per raccogliere, conservare e comunicare la conoscenza della città.

    MuseoTorino è un sito, www.museotorino.it, pensato e strutturato come un museo, dove è possibile trovare informazioni sui luoghi, sulla loro storia, sulle persone che li hanno abitati, sugli eventi di cui sono stati teatro. Ogni luogo, evento, personaggio, tema è corredato da un breve cartellino identificativo e da una scheda di catalogo, con note e apparati archivistici, bibliografici e sitografici sulle fonti utilizzate, sulla letteratura esistente sull’argomento e sugli enti e le istituzioni a cui far riferimento per un approfondimento. Tutte le schede sono state inserite in un database di nuova generazione: un GraphDB che fornisce prestazioni superiori, rispetto ai classici database relazionali, nella gestione di complesse connessioni fra oggetti eterogenei. Il database è il catalogo del museo; consultabile on line, è costituito da circa 6.000 schede (luoghi, oggetti, soggetti, temi, eventi, itinerari) e circa 19.000 immagini con 1500 scatti di fotografi torinesi.

    MuseoTorino è dotato di una biblioteca digitale che conta circa 4.500 schede bibliografiche e 552 libri digitalizzati; attualmente è possibile sfogliare e scaricare libri e periodici digitalizzati; effettuare ricerche bibliografiche; individuare la presenza di una pubblicazione citata in MuseoTorino nelle biblioteche piemontesi (Biblioteche civiche torinesi, Librinlinea, Università, Politecnico, SBAM-Sistema bibliotecario dell’area metropolitana torinese) tramite un MetaOPAC appositamente sviluppato.

    Nel sito è possibile inoltre muoversi nello spazio della città contemporanea utilizzando una applicazione in OpenStreetMap ed effettuare un viaggio nel tempo visitando le mostre virtuali:

    • Torino: storia di una città
    • Il Risorgimento è qui!

    La «Rivista museoTorino» è stata lo strumento con cui il Museo ha comunicato i propri obiettivi, progetti e attività, presentando la città, la sua storia e stimolando il contributo attivo dei lettori. È una rivista periodica on line, sfogliabile e scaricabile, distribuita in versione cartacea presso istituzioni culturali, biblioteche e sedi dell’amministrazione pubblica. Sinora ne sono usciti 10 numeri (il n. 5 “Report” è solo on line). Nel 2015 ha cambiato la sua veste grafica.

    www.museotorino.it utilizza tecnologie e piattaforme che permettono di applicare i principi web 3.0 (web semantico) e Linked Open Data, basati sulla condivisione dei dati, in formato aperto e standard, con tutta la comunità della rete. L’attuale sistema informatico di MuseoTorino, già utilizzato dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino, nell’ambito del Protocollo d’intesa sottoscritto per il Progetto CLAPie. Culture e lingue delle Alpi Piemontesi, nel 2015 è stato ceduto gratuitamente in riuso al Comune di Ferrara per la realizzazione di www.museoferrara.it; nel 2016 si è attivato analogo accordo con il Comune di Oristano. Il sito, fino al 2016 ospitato gratuitamente sul server di TO PIX, nei primi mesi del 2017 è stato fatto migrare sul server del CSI.

    MuseoTorino intende essere non solo un museo per tutti, ma di tutti. È un progetto che nasce in forma partecipata e già nella fase della sua preparazione ha coinvolto l’intera Amministrazione comunale, le Soprintendenze, gli Atenei, i Musei, gli Istituti di ricerca, le Associazioni culturali e le Aziende.

    Una serie di Protocolli d’intesa ha permesso di dar vita a numerosi “cantieri” di ricerca: Torino: storia di una città; Barriera di Milano; Spina 3; Il patrimonio scolastico; Il patrimonio militare; Le circoscrizioni; I luoghi della cultura; I luoghi di memoria del Risorgimento e i monumenti; Il patrimonio industriale; I luoghi di memoria dei santi sociali; Lo sport; Gli eventi del Risorgimento; Edilizia popolare; I luoghi della memoria 1938-1948; I torinesi nelle vie e nelle piazze della città; 150 temi ed eventi della storia di Torino; I luoghi del fiume Dora; Torino verticale; Pierluigi Nervi a Torino; I luoghi della musica; Guida alle cascine; I ponti; Scopriportapalazzo; La carta archeologica; Danni di guerra; Che il silenzio non sia silenzio (lapidi e cippi a settant’anni dalla Liberazione); Mercati della Città metropolitana di Torino; Immagini del Cambiamento; Negozi e locali storici; Archivi delle donne a Torino; ascine torinesi durante l'assedio del 1706; Giardini e parchi; Arte nelle strade della città; 1938 - 2018. A 80 anni dalle Leggi razziali; Verso una città accessibile; Luci d'artista; Torino design.

    Lo sviluppo di MuseoTorino si fonda sulla collaborazione dei cittadini: tutti sono invitati a partecipare, utilizzando i formulari disponibili nella sezione “Partecipa”, per segnalare temi e argomenti significativi su cui attivare cantieri di ricerca, per suggerire nuovi ambiti di indagine e percorsi, per proporre materiali che potranno trovare spazio nel Museo.

    Studenti, studiosi, curiosi, turisti si rivolgono a MuseoTorino soprattutto per richiedere informazioni attraverso l’indirizzo di posta elettronica info.museotorino@comune.torino.it

    Gli iscritti alla newsletter di MuseoTorino sono 1809.

    La pagina facebook del Museo pubblica mediamente 3 post a settimana e piace a 3.779 persone.

    www.museotorino.it dal 17 marzo 2011 al 6 marzo 2019 ha avuto: 2.634.274 visite, 1.888.080 visitatori, 7.803.475 visualizzazioni di pagina dimostrando una tendenza di crescita costante negli anni.

    MuseoTorino ha ottenuto nel tempo diversi riconoscimenti:

    • Icom Italia ha assegnato a MuseoTorino il premio Information Communication Technology in occasione del Premio Icom Italia - Musei dell’anno 2011;
    • Concorso “Appsforitaly”: a FORUM PA il 19 maggio 2012, è stato conferito un premio speciale, nella categoria “Applicazioni”, al Navigatore Collezione MuseoTorino: una applicazione Web/RIA, creata da 21Style, che permette di esplorare le collezioni del Museo;
    • The Best in Heritage, a Dubrovnik 2012, ha incluso MuseoTorino tra le eccellenze;
    • MuseoTorino e 21Style, che ha progettato e realizzato la piattaforma informatica, sono stati premiati presso il GraphConnect Awards 2012 di San Francisco (evento dedicato alla sviluppo di software basato sulla tecnologia dei grafi), come applicazione Sociale più Innovativa, prima applicazione in Italia a far uso dei grafi per la persistenza dei dati e la diffusione come Open Data: è stata riconosciuta a MuseoTorino, la cui struttura interna è basata su questa tecnologia, una originalità particolare nell’utilizzo dei grafi applicati ai beni culturali e alla loro diffusione al grande pubblico.

    Dati aggiornati al marzo 2019

     

     

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Ente Responsabile
    • MuseoTorino