Home \ Galleria Umberto I
Scheda: Luogo - Tipo: Edifici monumentali

Galleria Umberto I

L'isolato Santa Croce ospita per più di tre secoli la prima sede dell'Ospedale Mauriziano. Quando questo si trasferisce in corso Turati dopo il 1884, viene realizzata la galleria vetrata con negozi e caffè.


Lat: 45.075098430986124 Long: 7.683274894952774
  • Indice
  • Categorie
  • negozio
  • galleria
  • Il lotto tra Piazza della Repubblica, via Milano, via Basilica e via Egidi, già “Isolato Santa Croce”, ospita per più di tre secoli la prima sede dell'Ospedale Mauriziano. Quando questo si trasferisce nell’attuale sede di corso Turati dopo il 1884, l’area viene trasformata, su progetto di Lorenzo Rivetti, con la realizzazione della galleria vetrata a forma di T che mette in comunicazione via Basilica e il mercato di Porta Palazzo e ospita negozi, caffè e una storica farmacia.

    Al 48 della Galleria Umberto I, negli anni Quaranta del Novecento era il negozio della Feletti G e C. dei fratelli Brosio, azienda di produzione di cioccolata che aveva lo stabilimento in via Nicola Fabrizi.

    Note

    Da Politecnico di Torino Dipartimento Casa-Città, Beni culturali ambientali nel Comune di Torino, Società degli Ingegneri e degli Architetti in Torino, Torino 1984:
    GALLERIA UMBERTO I
    Via Basilica, tra i nn. 3-5, fino a Piazza Repubblica

    Galleria.
    Opera architettonica di valore storico-artistico, significativo esempio di attrezzatura urbana tardo-ottocentesca per il terziario, di gusto eclettico.
    La Galleria, di cento metri di lunghezza, fu aperta nel 1890 su progetto dell'ing. Lorenzo Rivetti.

    G. MARZORATI, 1923, p. 78.
    Tavola: 41

    • Bibliografia
    • Sitografia
    • Fototeca